4Settori, in collaborazione con DZ Trade Network – Enel X, mette a disposizione dei propri clienti un servizio completo per l’ottenimento dell’Eco Sisma Bonus 110% e degli altri Bonus disponibili per la riqualificazione degli immobili.

ELENCO FASI PER L’OTTENIMENTO

  • COMPILAZIONE BUDGETARIO DEGLI INTERVENTI DA SOSTENERE.
    viene eseguito gratuitamente da DZ Trade Network. Consiste in una valutazione di massima dei costi da sostenere per riqualificare l’immobile e vedere se rientrano nei tetti di spesa previsti dal Decreto Legge n. 34 del 19 maggio 2020 (cd “decreto Rilancio”) convertito con modificazioni dalla L. 17 luglio 2020, n. 77.
  • ASSEMBLEA CONDOMINIALE PER APPROVAZIONE INTERVENTI DI RIQUALIFICAZIONE CON ECO SISMA BONUS AL 110% (non necessaria in caso di unica unità immobiliare)
    Viene presentata all’assemblea condominiale straordinaria l’opportunità del decreto Eco Sisma Bonus al 110%, dove verranno elencati i lavori che si possono realizzare, con i relativi benefici e si indicheranno i costi dell’opera che saranno totalmente anticipati da ENEL X.
    Tabella degli importi massimali a disposizione per unità abitativa:
    INTERVENTO                                                                         1 UNITA’            DA 2 A 8      OLTRE 8
    Cappotto                                                                                € 50.000           € 40.000      € 30.000
    Riscaldamento centralizzato                                               € 30.000           € 20.000      € 15.000
    Riscaldamento autonomo                                                   € 30.000           € 30.000      € 30.000
    Serramenti                                                                             € 54.000           € 54.000       € 54.000
    Oscuranti / tende / zanzariere                                            € 54.000           € 54.000       € 54.000
    Impianto Fotovoltaico                                                          € 48.000            € 48.000      € 48.000
    Colonnina ricarica auto elettr.                                            € 3.000              € 3.000        € 3.000
    Sisma Bonus (quando possib.)                                           € 96.000            € 96.000      € 96.000
  • L’assemblea, se voterà favorevolmente, con maggioranza semplice, con un tetto minimo di voti pari a un terzo del valore dell’edificio, approverà l’incarico professionale ad uno studio affiliato a DZ Trade Network, partner di Enel X, che effettuerà tutte le attività professionali preliminari, quali la conformità urbanitica, APE stato attuale, etc., per poter accedere ai lavori di riqualificazione e ottenere il credito d’imposta, come previsto dal Decreto Legge n. 34 del 19 maggio 2020 (cd “decreto Rilancio”) convertito con modificazioni dalla L. 17 luglio 2020, n. 77.
    Ai proprietari delle unità, sarà richiesto un “anticipo spese”, che sarà restituito integralmente in occasione del pagamento del 1° Stato Avanzamento Lavori, da parte di Enel x, con le seguenti proporzioni:
  • Per immobili fino a 6 unità: € 2.500,00 (comprensiva IVA) da dividere tra i proprietari
  • Per immobili da 7 unità in su: € 365,00 (comprensiva IVA) per ogni
    proprietario
  • Per immobili da 17 unità in su: € 150,00 (comprensiva IVA) per ogni
    proprietario
  • Per immobili da 60 unità in su: € 80,00 (comprensiva IVA) per ogni
    proprietario

  1. PROGETTO E COMPUTO METRICO ESTIMATIVO
    Una volta accertata la possibilità di avere i requisiti per ottenere il credito d’imposta al 110%, lo studio di architettura procederà con la realizzazione del progetto e del computo metrico estimativo.
  2. CONTRATTO CON GENERAL CONTRACTOR
    Una volta realizzato il progetto e definito il computo metrico estimativo, il committente ,ossia il condominio, firmerà un contratto d’appalto con un General Contractor, indicato da DZ Trade Network e che fa parte della rete di ENEL X, nel quale il General Contractor si impegnerà a fornire tutti i servizi per riqualificare l’immobile, come indicato nel progetto e utilizzando i materiali descritti nel computo metrico che devono soddisfare i parametri CAM indicati dall’ENEA. A fronte di queste opere il condominio cederà totalmente il suo credito d’imposta derivante dai lavori di riqualificazione come previsto dal Decreto Legge n. 34 del 19 maggio 2020 (cd “decreto Rilancio”) convertito con modificazioni dalla L. 17 luglio 2020, n. 77.
  3. CESSIONE DEL CREDITO A ENEL X
    Il General Contractot, ottenuto l’incarico dal committente, cederà a sua volta il credito d’imposta a ENEL X, che anticiperà al General Contractor i fondi per poter eseguire i lavori con una modalità di pagamento a S.A.L. in tre tranche, 30% (Primo acconto) 30% (Secondo acconto) e 40% (collaudo struttura).
    Nelle prestazioni che deve sostenere il General Contractor, sono comprese anche tutte le opere professionali.
    N.B.: Il committente, grazie ai contributi previsti dal Decreto Legge n. 34 del 19 maggio 2020 (cd “decreto Rilancio”) convertito con modificazioni dalla L. 17 luglio 2020, n. 77, cedendo il suo credito d’imposta a ENEL X, non è tenuto a nessun esborso economico per eseguire i lavori di riqualificazione.
  4. ASSICURAZIONE – ASSEVERAZIONE DELLE OPERE
    Come previsto dalla legge, l’operato del general contractor e di tutti i
    professionisti incaricati per l’esecuzione delle opere, è coperto da idonea
    assicurazione, tenendo i proprietari completamente sollevati da ogni
    responsabilità.
    L’asseverazione delle opere consegnate a regola d’arte, nell’assoluto rispetto di ciò che è previsto dalle norme, oltre alla congruità dei prezzi applicati, è totalmente a carico delle Società di asseverazione e dei professionisti selezionati da DZ Network Enel X, i quali dispongono di idonea polizza assicurativa professionale prevista per legge, la quale copre l’intero valore delle opere eseguite.

Per richieste informazioni e attivazione del servizio – contattare la segreteria 4settori